Il suo nick è GaBBian0. Tiene molto alle sue maiuscole e allo zero finale.. lo aiutano a distinguersi dal resto dei gabbiani che non hanno ancora capito cosa significhi appartenere a questa razza. Tiene molto alle sue ali, talvolta pesanti e svogliate, altre volte forti e veloci. Il Gabbiano è un animale poliedrico. Vive e convoglia in se tre elementi... l'acqua, l'aria, la terra... il mare per nutrirsi, il cielo per volare, la terra per riposare... ogni cosa al momento giusto. Io non conoscevo ancora il libro di Richard Bach quando decisi di dargli questo nome, ma era come se quel libro lo avessi già dentro di me, tale fu la meraviglia, quando lo lessi per la prima volta, nel vedere che non ero solo... che qualcuno prima di me aveva teorizzato in maniera così perfetta le mie concezioni di vita. Da allora decisi che il suo nome sarebbe rimasto per sempre questo. Lui è la parte virtuale di me, il ponte che utilizzo per arrivare dentro l'anima del mondo. E' stupefacente quanto siamo simili e diversi allo stesso tempo... molte volte l'ho amato perchè riusciva ad essere come me, molte volte l'ho odiato perchè non riuscivo ad essere come lui... ma non potrei farne a meno. Ormai c'è, e forse è la parte più vera e reale di me. Io devo ancora abbattere molti muri e vincere tante paure, lui invece vola già qualche cielo più in alto. Molti saranno i viaggi che affronterà, molte le cadute, molte le barriere infrante... e quando penserà di aver finito, sarà solo l'inizio.

Daniele    


© Copyright 2003 GabbianoWeb
All rights reserved. E' vietata la riproduzione grafica o testuale di quanto presente sul sito,
se non autorizzata direttamente dal webmaster.
Per informazioni contattare il Webmaster: